Tagli ai fondi e nessuna deposizione, così Trump vuole fermare il Russiagate