Napoli, la rabbia di Ancelotti per gli spogliatoi non ancora pronti: “Scorretto e inadeguato chi doveva fare i lavori”