Mourinho, provocatore o vittima?Scholes lo boccia: «Ma lui è così»