Milan-Juve, quei complessi affari di mercato che agitano sfida e caratteri