Milan, Inter: a voi l’Europa. Gattuso sul chi va là: «Loro non sono morti». Spalletti: «Noi siamo all’altezza»