Gli Usa pubblicano un video che accusa gli iraniani, ma l’armatore giapponese smentisce